Scheda Tecnica - Catalogo - Formati - Confezionamento

“Pasta Reggia di Caserta” nasce nel 1960 in onore dello storico monumento Vanvitelliano altamente rappresentativo ed orgoglio della città campana. L'arte, tradizione da queste parti, si traduce da tempo in capacità di fare prodotti genuini come la pasta mantenendo un equilibrio tra vecchie metodologie di lavoro e nuove tecnologie alimentari.

Si narra che già all'epoca dei Borboni si “banchettava” con pasta locale fatta con grani selezionati, macinati ed essiccati come solo la scuola campana sa assicurare.


“Fare pasta è un arte” si diceva, e questo antico motto è ancora vivo nello stabilimento di Caserta dove si è voluto tradurre quest'intenzione in un marchio dai forti connotati artistici.
L'azienda che lo produce ha da sempre radici nel settore pastaio. Fondata agli inizi del secolo in un piccolo borgo dell'Alta Irpinia, iniziò col processare il grano ricevuto dai contadini locali ed a macinare il prodotto tramite grandi “pietre” rudimentali che ancora oggi conserviamo come simbolo delle nostre origini artigiane. La semola ottenuta veniva quindi impastata con acqua, trafilata ed asciugata per molte ore prima di essere venduta in sacchi di juta o casse di legno.
L'incremento dei volumi del grano portato a macinare resero necessario la costruzione di un mulino industriale e del pastificio di Caserta.
“Pasta Reggia” ci sembrò il nome più adatto da dare al nostro prodotto e rappresenta oggi ciò che noi intendiamo per stile di cucina Italiano: un simbolo del nostro innato concetto artigianale di qualità.
 
S.S. 87 Km 22 - 81020 Capodrise (CE) ITALIA - P.IVA: 00975650615
tel.: +39 0823 516311 - fax.: +39 0823 820061 - info@pastificiopallante.it